Recensione breve e scheda tecnica del nuovo capolavoro firmato Apple. Ecco perché secondo noi, il MacBook Air è il miglior PC portatile su cui lavorare e divertirsi!

Non avremmo mai pensato di dirlo e invece, nel 2021, eccoci qui. L’ultimo MacBook Air è tra i notebook con il rapporto qualità/prezzo più interessante. E se sulla pregevolezza Apple non avevamo dubbi, la convenienza del nuovo Air ci ha letteralmente sorpreso.

Il futuro dei computer portatili

Cos’ha di speciale il MacBook Air M1? Anzitutto il processore. è la prima gamma di computer Apple con CPU auto-prodotte in casa. Si tratta di un chip (Silicon M1) che sta esaltando la critica specializzata e che ha regalato benchmark sorprendenti. Un SoC composto in un unico “pacchetto” da una CPU Octa-core (4 spinte al massimo, le altre 4 a consumo limitato) più una scheda grafica integrata a sette core. Il tutto estremamente ottimizzato da un’architettura ultra-wide con il supporto dell’emulatore Rosetta.

Il nuovo Chip Apple? L’inizio di una nuova era informatica

Prestazioni e utilizzo

La grandezza del nuovo Macbook Air M1 risiede nell’anima creativa. Le eccellenti prestazioni grafiche (2,5 Teraflops sono quasi ai livelli delle console next-gen), consentono l’utilizzo di software grafici complessi, come Photoshop, Illustrator, After Effect, Lightroom, Premiere o Final Cut. Rendering in 4K e casual gaming saranno all’ordine del giorno sul Macbook Air M1. Avrete un’intera azienda creativa inclusa in un portatile da 13 pollici!

Il costo? Sorprendente

Diventa davver difficile non consigliare il nuovo Air lanciato dalla casa di Cupertino. E la rivoluzione, parte anche dal prezzo:

Professionisti, sviluppatori, creativi, grafici: è qui che dovreste rivolvervi se siete in procinto di cambiare notebook. Provatelo e ci ringrazierete.


Scheda tecnica del MacBook Air M1

Display: Tecnologia schermo: LED da 13,3″ con tecnologia IPS. Risoluzione nativa: 2560×1600 a 227 pixel per pollice. Luminosità: 400 nit. Gestione colori e contrasti: tecnologia true tone

Chip: Apple M1: CPU 8-core + GPU 7-core o CPU 8-core + GPU 8-core. GPU: Integrata nel processore, con potenza di 2,5 teraflops

Memoria: RAM: 8GB di memoria unificata, configurabile sino a 16GB. Storage: 256GB o 512GB, configurabili sino a 2TB

Tastiera: Magic Keyboard retroilluminata

Batteria: Tecnologia: integrata ai polimeri di litio da 49,9 wattora. Performance: fino a 15 ore di navigazione web in wireless, 18 ore di riproduzione film sull’app Apple TV. Alimentatore: USC-C da 30W

Connessioni e ricariche: Dotazione porte: 2 Thunderbolt / USB 4 per ricarica, DisplayPort, Thunderbolt 3, USB 3.1 Gen 2. Connettività Wireless: Wi-Fi 6 802.11 a/b/g/n/ac, Bluetooth. 5.0. Videocamera: HD a 720p. Supporto monitor esterno: Fino a 6K a 60Hz

Sicurezza: Sistema Touch ID

Audio: Dotazione: altoparlanti stereo, Dolby Atmos, tre microfoni in array con beamforming direzionale, jack cuffie da 3,5mm

Dimensioni e peso: altezza: 0,41-1,61 cm. Larghezza: 30,41cm. Profondità: 21,24cm. Peso: 1,29 kg


Dove conviene comprarlo?

Di seguito, una carrellata di offerte e shops che lo vendono a un prezzo interessante, in entrambe le versioni. Assicurata la spedizione rapida e la garanzia di 2 anni in tutti i rivenditori che trovate qui sotto.