Se state cercando un computer ideale per la didattica a distanza, ecco la selezione dei migliori modelli per il 2021. Prezzi bassi, qualità al top.

Lo sappiamo, stiamo vivendo una situazione spiacevole per tutti. Dopo un 2020 segnato dalla pandemia, il 2021 sarà un anno di rinascita, con una situazione sanitaria, sociale ed economica che migliorerà lentamente. Nel frattempo però gli studenti di Medie, Superiori e Università, dovranno affrontare ancora molti mesi di DAD – o Didattica a Distanza. Che sia totale o parziale, è fondamentale seguire le lezioni dotati degli strumenti giusti. Ecco perché la scelta del notebook o del tablet è un requisito da non sottovalutare!

I 5 modeli da prendere in considerazione:

Quale notebook scegliere per seguire bene le lezioni?

Semplificando al massimo, abbiamo selezionato 5 parametri da tenere bene a mente, prima di scegliere il notebook giusto.

  1. Lo schermo: Deve essere sufficientemente grande (consigliati i 15 pollici), con almeno 141 PPI e tecnologia antiriflesso per non affaticare la vista.
  2. Processore e prestazioni: Non avete bisogno di grande potenza, bensì di fluidità. Consigliamo un processore firmato Intel o AMD affiancato da almeno 4 GB di RAM.
  3. Memoria SSD: Controllate che sia un notebook dotato di archiviazione SSD. Migliorerà sensibilmente il funzionamento del vostro PC. I file che salverete inoltre, saranno maggiormente protetti.
  4. Webcam: Il vostro apparecchio dovrà necessariamente essere dotato di webcam e microfono, per comunicare con docenti e compagni di classe.
  5. Affidabilità: leggete recensioni e informatevi su brand e modello. Il vostro PC portatile deve essere semplice da usare, ma sicuro nei risultati. Puntate sulla “stabilità”, più che sulle prestazioni.  

Qual è il prezzo giusto di un portatile per la DAD?

Consigliamo di non scendere sotto i 300 euro e di restare sotto i 1000 euro. In questa fascia di prezzo si trovano computer portatili di grande pregio, per il tipo di operazioni richieste.

I migliori notebook per la didattica a distanza:

Acer Aspire 3: Il migliore di fascia economica

Ha tutto e costa poco più di 400 euro. Dalla sua uscita sosteniamo che l’Acer Aspire 3 2020 è un miracolo di convenienza. Il processore poi (Athlon di AMD) ci ha stupito per la grande velocità di esecuzione. Streaming perfetti, connessioni delle dirette stabili e un sistema di archiviazione niente male (256 GB in SSD). Da comprare a occhi chiusi in QUESTA configurazione.

Acer Chromebook 314: Semplicissimo da usare!

Costa poco perché il Sistema operativo non è Windows, bensì “Chrome OS”. È quindi targato Google, che ha ottimizzato i processi di questo Notebook. Risultato? Farete Tutte le operazioni di un normale PC, nella metà del tempo. Colpo di genio di Google. Acer ChromeBook è venduto a 349 euro su Amazon.


Honor MagicBook 14: Il compromesso perfetto

Attitudine giovane e design accattivante. L’Honor MagicBook farà impazzire i vostri figli! È talmente ben fatto, che lo abbiamo consigliato nella nostra guida a tutti i giovani lavoratori. Veloce, affidabile, super-economico. Perfetto per studenti di medie, liceo e per essere utilizzato da tutta la famiglia. Lo trovate su Amazon a circa 640 euro.


HP Pavilion 14: Per tutta la famiglia

Il Pavillon 14 è un PC dalle prestazioni elevate. Ottimi i 521 GB di memoria SSD, gli 8 GB di RAM e il processore i5 di recente produzione (2020). Eccellente lo schermo antiriflesso Full HD che non stanca nemmeno dopo ore di lezione. L’HP Pavillon 14 è perfetto se si sta cercando un computer che serva a tutta la famiglia: da usare esclusivamente per la DAD è sprecato. QUI il link dell a pagina prodotto Amazon.


Apple MacBook Air M1 (nuovo): a chi pretende il meglio

Il prezzo non è per tutti, ma il MacBook Air appena uscito è uno dei notebook più sorprendenti per studiare e lavorare. Tutto – a partire dal processore M1 – è prodotto da Apple con cura certosina. Lo consigliamo esclusivamente a studenti del liceo e a universitari.