Stai cercando informazioni sulle schede video ma non sai da dove cominciare? Sei nel post giusto: Ecco la GPU più adatta alle tue esigenze

La scheda video è una componente fondamentale in un PC, un notebook o un convertibile. E’ come se fosse un secondo motore, dedicato esclusivamente alle elaborazioni grafiche. Ha senso investirci se giocate ai videogames o utilizzate software di grafica, fotografia o editing video. Quale scheda video scegliere se siete dei gamer? Ecco le migliori sul mercato, divise per prezzo e caratteristiche.

Le nostre schede video preferite:

Le migliori schede grafiche economiche (70-150 euro)

Le migliori schede grafiche di fascia media (150-250 euro)

Le migliori schede grafiche di fascia alta (dai 250 euro in su)

Le migliori schede grafiche per professionisti

Le migliori schede grafiche economiche:

Ottime per cominciare! Chi vuole divertirsi, spendendo poco per un PC da gaming, cerchi tra queste offerte. Consentono un’elaborazione grafica dedicata, buone prestazioni e un gioco fluido (senza risoluzioni troppo elevate). Vanno dai 70 ai 150 euro circa.


Nvidia GT 1030: Una entry level che fa il suo dovere

2 GB di RAM dedicata, una frequenza di 1227-1468 MHz (notevole!) e un processore GPU (GP108) completamente attivo! E’ l’erede della vecchia GT 730 di Nvidia, ma con un salto di qualità notevole. Prestazioni eccellenti negli eSports! Quella firmata Gigabyte ha una marcia in più.


AMD Radeon RX 570: A quel prezzo è tanta roba!

Basata sull’architettura GCN di quarta generazione, all’uscita fu accolta come la miglior scheda video sotto i 150 euro. Complici i 3 miliardi di transistor in 123 millimetri quadrati di spazio che ne assicurano prestazioni da favola negli eSports. Nei giochi di punta se la cava anche a 1080p, con un livello di dettagli medi. La versione MSI è la migliore per rapporto qualità/prezzo e ha 4 GB di RAM.


Le migliori schede grafiche di fascia media

Il compromesso perfetto. Potrete godervi la maggior parte dei videogiochi disponibili sul mercato, a prezzi tutto sommato economici! Vanno dai 150 ai 250 euro, affrontano senza problemi il 1080p e sono già utilizzabili per i visori VR.

Nvidia GTX 1050: Fortnite fluido e con ottimi dettagli

Consigliamo OBBLIGATORIAMENTE la versione Ti a 4 GB di RAM GDDR5, uscita nel 2018. Con tale assett riuscirete a giocare a tutti i titoli oggi sul mercato, con una risoluzione di 1080p. Ovvio, i dettagli saranno ridotti, ma niente lag o buffering. Fortnite, nei suoi colori e nelle dinamiche velocissime, ci sembra adattissimo a questa Nvidia GTX 1050.

AMD Radeon RX 580: Rapporto qualità prezzo al top

Studiata fin nei dettagli per il Full HD. Basta citare i 2048 stream processor e le 128 unità texture. La RX 570 ha anche 32 ROPs e 4 GB di memoria GDDR5. Una delle più vendute degli ultimi anni, consigliamo la versione aggiornatissima (2019) di ASUS con ben 8 GB di RAM dedicata. Andrete SUL SICURO!

Nvidia GTX 1070: Per i titoli Tripla A, senza spendere una fortuna

Vedetela come la versione Lite della GTX 1080, scheda grafica che ha fatto la storia, con il suo rivoluzionario utilizzo dell’architettura Pascal. La 1070 è praticamente lo stesso hardware (GPU GP104) leggermente depotenziato. Scendono a 1920 i CUDA core (contro i 2560 della 1080) e a 120 le unità texture (contro i 160). La Nvidia 1070 ha anche 5 Steaming Multiprocessors in meno, ma nel 2020 resta una bomba grafica a un prezzo sempre più interessante. Il difficile è trovarla disponibile!


Le migliori schede grafiche di fascia alta

Pensate per il gamer esigente. Hanno il supporto a risoluzioni eccellenti (1080p o 1440p) e consentono un’elaborazione dei dettagli spaventosa. Il gaming sarà fluido, senza lag e avrete accesso a tutti i titoli disponibili oggi. Da accoppiare a un hardware di ottimo livello!

Nvidia RTX 2080: Vi sfidiamo a trovare di meglio

Diventata famosa, perché batte i modelli professionali della stessa Nvidia. La Titan V (3000 euro circa) è nel contesto gaming MENO performante della RTC 2080. Peccato che la Nvidia 2080 si trovi a circa un terzo del prezzo (sui 900 quella di ASUS) e sia semplicemente mostruosa. Investimento per il futuro.

Nvidia RTX 2070 SUPER: Il gigante del QHD e Ray Tracing

In parole povere, la miglior scheda video per rapporto qualità/prezzo in campo Ray Tracing. Per chi non sapesse cosa è il Ray Tracing, è una tecnologia di rendering della luce e che assicura un foto-realismo cinematografico incredibile. La Geforce RTX 2070 di Gigabyte rimane la nostra scheda video preferita in questo momento sul mercato. Prezzo interessantissimo.

RX 5700 XT: 8GB e 256 bits… Il 4K come non l’avete mai visto

Brevemente: La RX 5700 è il contrattacco di AMD per il Ray Tracing di Nvidia. Purtroppo Radeon non è ancora in grado di offrire tale tecnologia, ma compensa con l’adozione del processo produttivo a 7 nm . Risultato? Fluidità senza rivali e risoluzione a 1440p semplicemente impressionante. Prezzo dai 400 ai 500 euro, onestissimo su Amazon.



Le migliori schede grafiche per professionisti

In assoluto la vetta più alta disponibile oggi sul mercato. Hanno il supporto ad elevate risoluzioni (1440p o addirittura 4K) e sono predisposte al Ray Tracing. Il modello che vi suggeriamo – occhio – è più adatto ai professionisti (grafici, video-editing, chi lavora in GCI) che ai gamers. La Titan in effetti, è eccellente sul gaming, ma anche un po’ sprecata, visto il prezzo di oltre 2000 euro! Comunque la includiamo nella nostra guida, per chi volesse dare un’occhiata e farci un pensiero.

Nvidia Titan RTX: Una bestia per grafici e professionisti

Ha 4608 CUDA core, 576 Tensor core, 72 RT core e ben 24 GB di memoria GDDR6. E’ una delle poche schede grafiche che sorpassano le prestazioni della RTX 2080 Ti di Nvidia. Bella e impossibile. QUI il link amazon, per curiosare sul prezzo!