La guida definitiva sui migliori smartphone di brand orientali. Tutto il meglio del 2021 e dove trovarlo. Tra Xiaomi, OnePlus e Oppo a prezzi incredibili!

Cerchi un nuovo smartphone? Alcuni brand cinesi garantiscono qualità e performace incredibili a un prezzo decisamente interessante. Di seguito, trovate la nostra classifica dei migliori usciti nel 2021.


Smartphone orientali economici (150-300 €):

Smartphone orientali di fascia media (300-500 €):

Smartphone orientali top di gamma (sopra i 500 €):

1 – POCO X3 Pro: Smartphone senza precedenti (NOVITA’)

E la nuova POCOPhone (azienda sotto Xiaomi ma nata indipendentemente) entra a gamba tesa con una bomba nucleare. Il POCO X3 Pro è stato incensato da tutta la critica e ha stupito per il prezzo senza senso. Buonissimo il prezzo e la distribuzione che offre Amazon:

Occhio perché sta andando letterlamente a ruba. Se lo trovate “disponibile” è da prendere al volo.


2 – POCO F3 Pro 5G: Top di gamma imperdibile

Sì, di nuovo POCOPhone. Perché nei primi mesi del 2021 è uscito un vero prodigio tecnologico: è l’F3 Pro 5G, che monta componenti top al minor prezzo possibile. Tra i tanti pregi, quello che ci pare di rilievo è la velocità impressionante. Merito del processore 7nm a 3,2 GHz (!) e la notevole ottimizzazione software. Se hai un budget tra i 300 e i 400 euro non abbiamo dubbi. Scegli il POCO F3 Pro: QUI al prezzo record di 340 € con i 2 anni di garanzia assicurati da Amazon.


3 – Xiaomi Redmi Note 9 Pro: Il Re della fascia media

Manca qualcosa a questo telefono? 4 fotocamere posteriori (principale da 64MP), display spettacolare e processore velocissimo. Difficile credere che costi poco più di 170 euro!


4 – Xiaomi Mi 11 Lite 5G: Sottile, leggero ed equilibrato

Tra i preferiti dalla critica di settore Hi-Tech. Ha il 5G e ha un’ottima fotocamera. Andrea Galeazzi lo adora e noi con lui. E cosa più importante: è un “lite” nel vero senso della parola! Pesa solo 157 grammi ed è sottile 6,8 millimetri. Una piuma in tasca. Ora su Amazon si risparmiano 32 euro: Passa da 329 euro a 297 euro.


5 – Realme 8 Pro: Perfetto smartphone da 300 euro

Equilibrato, dal prezzo giusto e perfetto sotto ogni punto di vista. Meno di 300 euro per uno smartphone che non ha nulla da invidiare ai top di gamma. Citiamo i 108 megapixel di fotocamera, il display Super AMOLED sorprendente e un design legante e futuristico. QUI lo si trova venduto da Amazon a 254 euro, invece dei 329 di listino.


6 – OnePlus 9 (5G): Velocissimo

Nata come startup in Cina con tante idee e pochi soldi, oggi OnePlus è un punto di riferimento nel mercato degli smartphone. Il brand ha sempre puntato sulla qualità e la cura al dettaglio. Questo OnePlus 9 (5G) è perfetto e ha un software curato in ogni singola gesture. Da usare è un piacere che non stanca mai.


7 – Black Shark 3 (5G): Per gamer esperti

Il Black Shark è sotto Xiaomi, ma sono un’azienda a parte. Fanno il miglior smartphone per videogiochi assieme al ROG di Asus. Solo che questo costa un 35% in meno rispetto al telefono della Repubblic of Gamers. Una mina incredibile (con connessione 5G).


8 – Oneplus Nord 5G: Capolavoro

Il miglior telefono del 2020. E anche nel 2021 ha tantissimo da dire. Anzi, se durante i primi mesi era introvabile per i troppi ordini, oggi le scorte sono consistenti e il prezoz è calato.


9 – Xiaomi Mi 11: Il top di gamma ambizioso

Xiaomi tenta il grande colpo e confeziona un super-top di gamma con materiali, specifiche e attitudine premium. Lussuoso e eccellente in praticamente tutto. E intanto Apple trema.


10 – Xiaomi Redmi Note 10: Schermo da smartphone top di gamma

La versione “PRO” è una vera bomba. A parte la presenza dell’NFC, ha un SoC più spinto (Snapdragon 732G), che risolve i rallentamenti della versione base. In compenso c’è un display AMPLED da 6,67 pollici, con 120 Hz di Frequenza! Basta accenderlo per rendersi conto della qualità sopraffina.