Un miracolo a 100 euro. Lo YESTEL X7 è letteralmente esploso negli ultimi mesi, polverizzando ogni record di vendite. Ma cosa offre il tablet economico?

Una cosa è certa: Yestel piace a chiunque ci metta sopra le mani. Merito della tecnologia curata nei dettagli a un prezzo a dir poco imbattibile. Già, perché lo sconosciuto brand cinese si staguadagnando il rispetto e l’ammirazione del pubblico italiano ed europeo! Come? Funzionando molto bene. Vediamolo nei dettagli.

Sistema operativo Android, ottimizzazione estrema

Per poco più di 100 euro, andavano fatte delle scelte. Yestel ha compiuto quelle giuste. Il SoC del porcessore è buono, ma “tirato” al minimo. Così abbiamo un 1,3 GHz, 4 GB di RAM e 64 GB di ROM. Stabilissimo e ottimizzato grazie a una versione “stock” Android molto leggera e fluida (10.0). Decisamente meglio il display: 10 pollici, con risoluzione HD a 1280×800. E che dire della batteria? 8000 mAh sono notevoli.

A chi lo consigliamo?

Yestel serve sopratutto per intrattenere. Dallo schermo a 10 pollici vi potrete immergere in sessioni gaming, Netflix, Youtube e Twitch godibilissime. Molto bene anche per chi lavora e studia in remoto: la combo display+fotocamera garantisce videochiamate perfette.

Dove trovare Yestel X7?